Giovedì 20 agosto – ISOLA PORQUEROLLES

Gita balneare in autobus e battello alla scoperta di Porquerolles, incantevole isola di fronte a Hyeres, Francia. Spiagge bianche, calette da sogno, acqua cristallina, uno splendido territorio con pinete e macchia Mediterranea.

PROGRAMMA DI GIORNATA

 Partenza alle 5:20 da Diano Marina in Autobus granturismo. Sosta di ristoro in autogrill e arrivo a Hyeres – la Tour fondue previsto tra le 9:00 e le 9:30. Prenderemo il traghetto e dopo circa 20 minuti di percorrenza raggiungeremo l’isola. A questo punto sarete completamente liberi di godervi l’isola in piena autonomia. Ritrovo per le 16:00 circa. Ritorno col traghetto al pullman e partenza per il rientro, con arrivo previsto in serata.

Quota a persona €65. Riduzioni: Bimbi 0-3 anni gratis, 4-11 anni € 39.

La quota comprende: Viaggio in autobus, passaggio traghetto andata e ritorno, guida turistica, assicurazione medico bagaglio Globy gruppi.

La quota non comprende: tutto quanto non espressamente indicato ne “il prezzo comprende”.

ISOLA PORQUEROLLES

Porquerolles è l’isola più grande del piccolo arcipelago delle Isole di Hyères, in Provenza (Francia). E’ la seconda isola mediterranea più grande della Francia dopo la Corsica. Possiede cinque piccole catene montuose. La costa meridionale è composta da ripide scogliere, mentre a nord si trovano il porto e spiagge di sabbia, per lo più bianca, coperte di pini, erica e mirto. Le spiagge più famose sono Notre Dame, La Courtade e Plage d’Argent. Il villaggio di Porquerolles, con un piccolo porto, ha dato il nome a tutta l’isola ed è abitato da circa 200 persone che vivono quasi essenzialmente di turismo. Il villaggio stesso fu stabilito nel 1820 e la chiesa nel 1850. Tutta l’isola fu acquistata nel 1912 dall’imprenditore belga François Joseph Fournier, apparentemente come regalo di nozze per la moglie; fece piantare 500 acri di vigneti che produssero uno dei primi vini provenzali chiamati vin des Côtes de Provence. Le principali attività turistiche sono escursioni a piedi o in mountain bike, le spiagge e le immersioni subacquee. Nel punto più alto dell’isola, a 142 metri di altezza, nel 1837 è stato costruito un faro. Nel 1971 lo Stato francese ha acquistato l’80 per cento dell’isola per proteggerla dallo sviluppo urbanistico. Gran parte dell’isola fa ora parte di un parco nazionale (il Parco nazionale di Port-Cros) ed è una zona ecologica di salvaguardia della natura (Conservatoire botanique national méditerranéen de Porquerolles), al fine di salvaguardare la meravigliosa biodiversità ospitata. Le auto non possono circolare e grazie alle sue piccole dimensioni si gira bici  affittabili sull’isola (non comprese nel prezzo) o a piedi alla ricerca delle spiagge e calette più belle per fare il bagno. Sull’isola sono anche noleggiabili (non comprese nel prezzo) piccole imbarcazioni a motore, conducibili senza patente nautica, per potersi muovere anche via mare, intorno all’isola.

 

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:

 Agenzia Diana Tours – Via Generale Ardoino, 159 – Diano Marina.

Telefono: 0183 404700  sito: www.dianatours.it   email: info@dianatours.it

SCARICA IL PROGRAMMA QUI!

2020-07-15T12:13:42+00:00