Domenica 7 Luglio – SAFARI ALPINO

DOMENICA 7 LUGLIO: Caprauna – Rifugio Pian dell’Arma – Monte della Guardia

PROGRAMMA

Partenza in autopullman da Diano Marina alle ore 7:15 e dai luoghi convenuti, direzione Caprauna. Giunti al rifugio Pian dell’Arma (1.339 m.) cominceremo la nostra escursione a piedi, risalendo le pendici del Monte Armetta, fino a raggiungere l’Alta Via dei Monti Liguri al passo di Collabassa (1.574 m.). Da qui, seguendo il crinale, raggiungeremo la cima del Monte della Guardia (1.654 m.), da dove la vista spazia sia sul versante ligure della Valle Pennavaire che su quello piemontese della Val Tanaro. Concluderemo il percorso ad anello, dopo una breve risalita alla grotta (Arma), tornando al punto di partenza nella frescura del bosco montano. Pranzo in rifugio e, a seguire, videoproiezione sulle fioriture spontanee dal mare all’Alta Valle Tanaro. Partenza in autobus per il rientro nel pomeriggio con arrivo previsto in serata.

CARATTERISTICHE TECNICHE DEL PERCORSO

– Difficoltà E (Escursionistica)

– Dislivello circa 350 m

– Tempo di percorrenza circa 3 ore.

Il percorso è adatto a tutti in costituzione sana. Cammineremo al ritmo di tutti! 

ATTREZZATURA

– Scarpe da trekking

– Abbigliamento comodo sportivo (no jeans)

– Giacca antivento/pioggia

– Berretto e protezione solare

– Avere sempre con sé acqua in borraccia e uno stuzzichino per alimentarsi

QUOTA INDIVIDUALE € 40,00      

Ridotto: bimbi 0-3 anni gratis, 4-11 anni € 32,00.

La quota comprende: Viaggio in comodo autobus granturismo; guida ambientale escursionistica; pranzo in rifugio (antipasti, primo, dolce e acqua); assicurazione individuale di viaggio ALLIANZ.

La quota non comprende: le spese a  titolo personale e tutto quanto non espressamente indicato in “la quota comprende”.

 

VALLE PENNAVAIRE E PIAN DELL’ARMA

La Valle Pennavaire,  propaggine delle Alpi Liguri e via naturale di collegamento con il cuneese, costituisce un interessante ambiente naturale della Liguria di Ponente.

La sua conformazione assai diversificata è stupefacente perché nello spazio di pochi chilometri si passa dall’ambiente mediterraneo del fondovalle, come il lecceto, a quello tipicamente alpino della parte alta, caratterizzata da molti rivi, fitti boschi di tipo più continentale, come la faggeta, ed estesi affioramenti rocciosi con pareti dolomitiche a strapiombo.

Una caratteristica che ha fatto meritare a questo territorio di essere ricompreso nella Rete Natura 2000, come Sito di Interesse Comunitario, per la ricchissima biodiversità e per la presenza di rari endemismi floristici, come le orchidee spontanee, il rarissimo giglio a fiocco e la genziana ligure.

Dallo scenario affascinante del Rifugio Pian dell’Arma (1.339 m. s.l.m.), circondato dalle poderose falesie dell’omonima Rocca, già in territorio piemontese, ma con una vista che domina buona parte della Liguria di ponente dai monti fino al mare, si dipartono spettacolari sentieri diretti ai Monti Madonna della Guardia (1.654 m.) e Armetta (1.739 m.), sull’Alta Via dei Monti Liguri, le cui cime offrono panorami unici.

 

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Agenzia Diana Tours – Via Generale Ardoino, 159 – Diano Marina.

Telefono: 0183 404700          sito: www.dianasad.it    email: info@dianasad.it 

SCARICA IL PROGRAMMA QUI!!!

2019-06-03T19:12:50+00:00