Domenica 26 aprile – I GIARDINI SEGRETI DI MENTONE

Un vero e proprio tesoro nascosto. Una decina di giardini, spesso di dimore private, che da alcuni anni sono visitabili, custodi di preziosità botaniche.

PROGRAMMA

Incontro coi signori partecipanti a Diano marina, Imperia e luoghi convenuti. Partenza del viaggio in autobus granturismo in direzione Francia con sosta di ristoro per la colazione. Giunti nella mattinata a Mentone, visiteremo il primo giardino: “Serre de la Madonne” con la guida locale. Terminata la visita, ci sposteremo in centro Mentone per pranzo libero e una passeggiata tra le vie del borgo. Nel primo pomeriggio visiteremo il Giardino esotico “Val Rameh”, sempre con una guida locale e a seguire il giardino privato “Clos du Peyrronet”. Terminate le visite, torneremo al pullman e partenza per il viaggio di rientro, con arrivo previsto in serata.

SERRE DE LA MADONNE

A pochi chilometri dalla costa, nel quartiere “La Madonne”, Lawrence Johnston, cittadino americano, britannico e francese costruì la sua casa e creò questo meraviglioso giardino dove poter coltivare le piante più rare incontrate nei suoi viaggi. Da sempre interessato alla botanica Sir Lawrence  Johnston, scoprì  la ricca flora del Sudafrica durante la guerra boera in cui partecipa come marinaio di sua maestà britannica. Il giardino, che misura circa sei ettari, è coltivato nella parte inferiore e boscoso nella parte superiore. Sono state modernizzate dodici cisterne che offrono una riserva d’acqua di quasi 1.000 m3. Animano il tutto statue di personaggi dell’antichità e animali favolosi.

GIARDINI ESOTICI DI VAL RAMEH

Bellissima proprietà scoperta nel 1922 da Sir Percy Radcliffe, generale dell’esercito britannico, marito di Rahmeh Théodore Swinburn. Alla fine di una carriera al servizio dell’Impero, Sir Radcliffe decise di fermarsi a Mentone. Si occupa della coltivazione del suo giradino, introducendo piante esotiche. L’ultima proprietaria, un’inglese eccentrica e appassionata di fiori, accentuerà la piacevole confusione del giardino occupando con piante tutti gli spazi ancora liberi. May Campbell renderà il suo giardino un luogo magico pieno di odori e colori. Circondato da strane piante provenienti da aree geografiche distanti, il visitatore affascinato prova una sensazione magica, data dall’atmosfera particolare del giardino e delle sue piante tropicali.

CLOS DU PEYRRONET

Questo giardino è testimone di un’era. Il suo proprietario, William Waterfield, è infatti l’ultimo rappresentante dei grandi giardinieri inglesi a Mentone. Oggi è un luogo meraviglioso dove l’ordine non esclude la fantasia. Un giardino saturo di profumi, specie botaniche esotiche e mediterranee, con un chiaro progetto che può essere definito agli antipodi, estremo, passando da composizioni classiche ad altre estremamente fantasiose. Considerato tra i grandi giardini di Mentone, ulteriore suo pregio è la fornitura d’acqua estiva,  che avviene grazie ad una particolare cisterna risalente al XIX secolo.

QUOTA INDIVIDUALE € 52

La quota comprende:

.Viaggio in comodo autobus granturismo

. Guida turistica

. Ingressi ai giardini

. Assicurazione di viaggio Globy Gruppi.

La quota non comprende:

. Il pranzo libero

. tutto quanto non espressamente indicato in “la quota comprende”.

SCARICA IL PROGRAMMA QUI!!!

2020-01-31T18:32:57+00:00